Giuseppe Palumbo: gli ultimi articoli

Aggiornato il 25 maggio 2018 alle 22:44
Il Grande Diabolik: La morte in pungo

A fine aprile arriva in edicola il primo appuntamento del 2018 con Il Grande Diabolik, la seguitissima collana di Astorina in formato bonellide (16,5 x 21 cm, B, 196 pp., b/n, 5,40 Euro) dedicata al Re del Terrore. Il nuovo albo si intitola La
Romics 2018, Concorso dei Libri a Fumetti

Durante l'ultima giornata della XXIII edizione di Romics, sono stati annunciati i vincitori del Concorso Romics dei Libri a Fumetti, assegnati dalla giuria composta da Romano Montroni, presidente del Cepell, Enrico Fornaroli, direttore dell’Accademia
Diabolik Anno LVII n. 3: Il primo amore, copertina di Giuseppe Palumbo

Fate ancora in tempo a recuperare in edicola l'inedito di questo mese di Diabolik, che celebra i 55 anni della splendida Eva Kant; la futura compagna del Re del Terrore, infatti, ci veniva presentata come Lady Kant, vedova di Lord Anthony Kant, nella
Diabolik

Appuntamento doppio con le anticipazioni targate Astorina che riguardano le novità di Diabolik. Tra le uscite di aprile e maggio spicca senza dubbio il primo numero del 2018 de Il Grande Diabolik: si intitola La morte in pugno e ci offre un altro
Diabolik Anno LVII n. 3

Il 1° marzo 1963, sulle pagine di L’arresto di Diabolik (terzo numero della serie), faceva la sua comparsa la splendida Eva Kant. Tra un mese, l'affascinante compagna del Re del Terrore festeggerà i suoi primi cinquantacinque anni di vita editoriale. Per

Manca una settimana alla fine della campagna di crowdfunding a sostegno di Mani rosse, il film di animazione in stop-motion dedicato agli adolescenti, alle loro paure e a come superarle tramite la creatività e l’amicizia. Il termine ultimo è lunedì
Fuck

Sulla propria pagina Facebook, Rossano Piccioni ha ricordato tutti i titoli che Edizioni Inkiostro presenterà all'imminente Lucca Comics & Games 2017. L'offerta cresce di anno in anno e riguarda ormai non solo prodotti italiani ma anche internazionali.
Diabolik

Il 1° novembre 1962 usciva nelle edicole il primo numero di Diabolik: si intitolava Il re del terrore e avrebbe cambiato per sempre la storia del Fumetto italiano. Come saprete, era frutto dell'intuizione geniale di due intraprendenti signore della buona