Bengal: gli ultimi articoli

Aggiornato il 13 dicembre 2018 alle 20:05
Death or Glory

BAO Publishing ha annunciato attraverso il catalogo Preview le novità in arrivo nel mese di febbraio 2019; andiamo a scoprirle insieme! - L'anno prossimo i fan di Rick Remender leggeranno la conclusione di Black Science, ma una nuova
Death or Glory

SPOILERDi Death or Glory vi abbiamo parlato non moltissimo tempo fa, riportandovi le dichiarazioni del suo sceneggiatore, Rick Remender. Ora, è il turno di Bengal, che si occupa delle matite di questa serie Image Comics on the road, storia di una camionista
Death or Glory

Death or Glory è la nuova serie Image di Rick Remender e Bengal. In soldoni, la trama: Glory è una giovane, di mestiere fa la camionista. Non fa altro che viaggiare in giro per il mondo, senza regole, senza tasse da pagare, senza legami di nessun tipo
Daredevil #601

Per celebrare il trentesimo anniversario di Venom, personaggio creato nel marzo 1988 da David Michelinie e Todd McFarlane sulle pagine di Amazing Spider-Man #298, la Marvel proporrà venti variant cover per altrettanti albi in uscita nel mese di marzo. Di
Batman

Dagli Stati Uniti giungono aggiornamenti per quanto concerne Batman: Lost #1, albo speciale in uscita il prossimo 8 agosto che narrerà le vicissitudini di un Cavaliere Oscuro disperso nel Dark Multiverse; una storia legata alla miniserie evento Dark
Overwatch

Dark Horse Comics ha annunciato una partnership con Blizzard Entertainment per la produzione di serie a fumetti, graphic novel originali e libri basati sul videogame di successo Overwatch. Al momento, la casa editrice pubblica una serie a fumetti
spider-women

SPOILERCosa attende gli arrampicamuri della Marvel nel prossimo futuro? Dalle avventure del giovane Spider-Man, passando per la sua versione 2099 e le Spider-Women, ecco cosa racconta alla redazione di Comic Book Resources, l'editor che si occupa di coordinare
vannotuttipiano_banner_940

Ok, quest'ultima edizione del Festival di Angoulême è passata e con lei tutte le polemiche sorte sull'assegnazione dei premi. Ricordiamo brevemente: l'assenza di autrici di sesso femminile nella selezione per il Grand Prix (quello assegnato alla carriera);