Recensioni: gli ultimi articoli

Aggiornato il 22 ottobre 2017 alle 17:10
lo stalliere

Fin dai tempi della Prima Repubblica, la Storia italiana è stata ricca di eventi oscuri e personaggi ambigui. Questi movimenti all'ombra dello Stato e del pubblico dominio lasciano terreno fertile all'operato del vampiro Pietro Battaglia. Sarebbe perfino
Britannia, copertina variant di Theo e Lorenzo Pieri

Qualcosa di occulto e letale si muove tra le regioni dell'Impero Romano. Un'entità mostruosa nota come Orkus, Signore della Caverna, sta mietendo un numero considerevole di vittime tra i soldati che rispondono all'Imperatore Nerone. A indagare su
Johnny Red, copertina di Keith Burns

Johnny “Red” Redburn è un pilota dell’aviazione militare britannica che ha prestato servizio durante la Seconda Guerra Mondiale. Più che un pilota, Johnny è un vero e proprio asso aeronautico ma, nonostante le sue grandi qualità, è stato cacciato
Mezza fetta di limone, copertina di Labadessa

Quanto è difficile combattere i preconcetti, soprattutto quando coinvolgono autori e opere che hanno trovato nei social network una cassa di risonanza tale da raggiungere un successo istantaneo. Chi vi scrive si è avvicinato a Mattia Labadessa con una
Amazing Spider-Man 35, copertina di Adi Granov

Ultimo appuntamento con Il Complotto del Clone, evento che ha caratterizzato gli ultimi cinque mesi di pubblicazioni ragnesche in Italia. Sulle pagine della miniserie portante abbiamo assistito al ritorno di Ben Reilly - il clone di Peter Parker - da
L'Altro Topo 3: Astrotopi e cosmopaperi, copertina di Stefano Intini

Prosegue L'Altro Topo, la testata Panini che non ripropone soltanto storie già apparse su Topolino, ma anche una selezione di redazionali realizzati per il settimanale Disney. Il terzo volume raccoglie cinque diverse storie ambientate nello spazio, un
18 Days, variant cover di Mukesh Singh

Ere degli dei ed ere degli uomini. Un mondo che declina dalla grandezza di un passato irraggiungibile e dalla gloria di un'età dell'oro verso un'epoca dominata dalla materialità, dagli istinti più bassi, dai bisogni meno nobili e dalla competizione
Mercurio Loi 5: L'infelice, copertina di Manuele Fior

La qualità di Mercurio Loi che colpisce maggiormente è senza dubbio la cura nei dettagli che Alessandro Bilotta e i vari disegnatori che lo accompagnano mensilmente inseriscono in ogni volume. Nel caso de L'Infelice, quinto numero della testata edita