Anime: gli ultimi articoli

Aggiornato il 18 febbraio 2018 alle 07:44
Goku Black

Nel quinto arco narrativo di Dragon Ball Super, da poco terminato nel nostro Paese con la messa in onda su Italia 1, ha fatto il suo debutto Black Goku, misterioso personaggio con le fattezze dell'eroe della saga creata da Akira Toriyama... ma con
Lupin III part 5

L'estate scorsa è stata annunciata la quinta serie animata di Lupin III - nata da una co-produzione nippo-francese tra TMS e Telecom Animation Film - tra tutte, quella realizzata con il minor intervallo di tempo dalla precedente, solo un anno e mezzo. Dopo
Rebuild of Evangelion

Dopo il grave ritardo accumulato, il quarto capitolo della quadrilogia cinematografica Rebuild of Evangelion è finalmente entrato in produzione ad aprile dello scorso anno, come confermato da un'illustrazione pubblicata dal sito ufficiale del progetto. Sabato
Lupin VIII

A inizio anni Ottanta, dopo il successo della serie televisiva Le avventure di Lupin III, i produttori misero in cantiere un seguito ambientato nel futuro che avrebbe mostrato un protagonista di cinque generazioni successivo al ladro gentiluomo creato
Dragon Ball Super

Toei Animation ha da poco annunciato la nuova serie animata di Kitaro dei cimiteri, la sesta ispirata al manga creato nel 1959 da Shigeru Mizuki. L'elemento più sorprendente di questo annuncio è che, a partire dal prossimo 1° aprile, l'anime in questione
Toyo Tires

L'azienda giapponese produttrice di pneumatici Toyo Tires ha realizzato una serie di pubblicità che coinvolgono alcuni calciatori del Milan. L'ultimo di questi spot vede la collaborazione di Yoichi Takahashi, che ha trasformato gli atleti in personaggi
Inazuma Eleven: Ares no Tenbin

Inazuma Eleven: Ares no Tenbin è il titolo del settimo capitolo della saga calcistico-fantascientifica, dopo i tre di Inazuma Eleven e gli altrettanti di Inazuma Eleven Go. Il nuovo progetto crossmediale legato al fortunato franchise di Level 5 debutterà
Your Name

SPOILERNegli ultimi giorni, Your Name è stato trasmesso per la prima volta alla televisione giapponese. Per l'occasione, il regista Makoto Shinkai, autore anche della sceneggiatura, ha voluto smentire una voce di corridoio che circolava da mesi, ovvero che