Giovedì 6 dicembre arriva in fumetteria e in libreria Dallas, il secondo volume di Umbrella Academy, la serie Dark Horse scritta da Gerard Way e disegnata da Gabriel Bá.

Di seguito trovate la sinossi e un’anteprima del cartonato (17 x 26 cm, 168 pp., col., 20,00 Euro) edito da BAO Publishing, oltre al comunicato ufficiale del lancio:

 

Creato da Gerard Way dei My Chemical Romance, e disegnato da Gabriel Bá, Umbrella Academy è una serie di miniserie incentrata attorno a sette supereroi nati da un evento unico e inspiegabile e in seguito adottati da Sir Reginald Hargreeves, inventore e miliardario, “per salvare il mondo”, secondo lui. Dopo i traumatici eventi del primo volume, la Academy è allo sbando, ma un gruppo di autarchici regolatori del flusso temporale, intenti a correggere la storia interferendo con ciò che è realmente accaduto, ha bisogno di Numero 5 per impedire l’assassinio di Kennedy. O per assicurarsi che avvenga. Una delle due. Un mal di testa da paradossi temporali è in arrivo, siete pronti? Way rende omaggio alle grandi saghe del passato più illustre dei comics americani, con una storia geniale, dolorosa e bellissima.

 

 

 

UMBRELLA ACADEMY

Dallas

Il fumetto di Gerard Way e Gabriel Bá sta per diventare una serie tv, che debutterà su Netflix nel 2019 con un cast stellare. Questo secondo volume è una storia geniale e dolorosa in cui i sette eroi si troveranno alle prese con paradossi temporali e l’omicidio Kennedy, preparando il climax verso la conclusione nel terzo episodio.

 

 

“I fumetti che, semplicemente, mi divertono sono pochi e rari, e ne avete uno tra le mani.”

– Neil Gaiman

 

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita di Umbrella Academy – Dallas, il secondo dei tre volumi della miniserie creata dalla popstar Gerard Way dei My Chemical Romance e disegnata dalla superstar del fumetto internazionale Gabriel Bá.

Tempi duri per la disfunzionale famiglia di sette supereroi nota come Umbrella Academy: il gruppo è allo sbando dopo la quasi apocalisse causata dai traumatici eventi del primo volume. Una nuova imminente catastrofe minaccia di cambiare il corso della storia o di distruggere il mondo.

Dallas è la seconda epica avventura di questa serie, un viaggio attraverso il tempo, lo spazio e il Vietnam fino all’assassinio di JFK. 
Il volume è arricchito dall’introduzione di Neil Gaiman, un ampio sketchbook dei creatori della serie e la storia breve “Ovunque ma non qui” incentrata sui fratelli Vanya e Kraken.

Umbrella Academy debutterà su Netflix nel 2019 come serie TV con un cast d’eccezione fra cui Ellen Page e Mary J. Blige, mentre i produttori esecutivi sono gli stessi Gerard Way e Gabriel Bá.

 

Umbrella Academy – Dallas è disponibile in libreria dal 6 dicembre 2018

 

Gerard Way è un cantante e fumettista statunitense. È noto soprattutto come cantante dei My Chemical Romance e per la collaborazione con DC Comics. Fa il suo esordio nel mondo del fumetto nel 2007 con Umbrella Academy, pubblicato per Dark Horse e portato in Italia da BAO Publishing nel 2017. La serie, di cui è co-creatore con Gabriel Bá, ha avuto un grandissimo successo: ha vinto nel 2008 un Eisner Award ed è in lavorazione il progetto per trarne una serie tv. Nel 2013 esce la sua seconda opera, sempre per Dark Horse su disegni di Becky Cloonan: The True Lives of Fabulous Killjoys. Nel 2016 ha iniziato a lavorare per la DC Comics come curatore di Young Animal, etichetta della Casa editrice, per cui ha anche scritto le sceneggiature della serie Doom Patrol e di Cave Carson Has a Cybernetic Eye, rilanciando così il personaggio dell’universo DC.

Gabriel Bá (1976) è un fumettista brasiliano. In coppia con il fratello gemello Fábio Moon è da sempre molto attivo sia nello scenario fumettistico underground sia nella collaborazione con le principali case editrici di comics americani. Insieme a lui realizza numerosi graphic novel, tra cui Daytripper (Vertigo), e si alterna ai disegni della serie Casanova, edita dalla Image e scritta dallo sceneggiatore Matt Fraction. Nel 2008 realizza i disegni di Umbrella Academy, miniserie scritta da Gerard Way e vincitrice del premio Eisner Awards e Harvey Awards come “Best New Series”. Nel 2015, di nuovo in coppia con il fratello Fábio Moon, realizza il graphic novel Due Fratelli, edito in Italia da Bao Publishing. Il 2017 è l’anno dell’adattamento a fumetti di Come parlare alle ragazze alle feste, tratto da un romanzo di Neil Gaiman, e realizzato insieme al fratello Fábio. Il volume è stato portato in Italia da BAO Publishing.