Dopo avervi comunicato le nomination a fine agosto, ecco la lista completa degli autori che si sono aggiudicai gli Ignatz Awards, i “mattoni” che rappresentano i premi più importanti dedicati al Fumetto indipendente americano.

Le statuette rappresentano infatti un omaggio a George Herriman e alla sua strip Krazy Kat, in quanto ispirate al topo lanciatore di laterizi Ignatz.

 

Miglior Disegnatore

Richie PopeThe Box We Sit On (auto prodotta)

 

Miglior Raccolta

Sex Fantasy –  Sophia Foster-Dimino (Koyama Press)

 

Miglior Antologia

Comics for Choice – curata e pubblicata da Hazel Newlevant, Whit Taylor e Ø.K. Fox

 

Miglior Graphic Novel

Why Art? – Eleanor Davis (Fantagraphics)

 

Miglior Serie

Frontier – A.V.  (Youth in Decline)

 

Miglior Minicomic

Say It With Noodles: On Learning to Speak the Language of FoodShing Yin Khor (Catapult magazine)

 

Miglior Fumetto

How to Be AliveTara Booth (auto prodotta)

 

Miglior Fumetto Online

Lara Croft Was My Family – Carta Monir (ZEAL)

 

Miglior Nuovo Talento

Iasmin Omar AtaMis(h)adra (PEN America)

 

Miglior Storia

How the Best Hunter in the Village Met Her DeathMolly Ostertag (auto prodotta)

 

 

 

Fonte: Multiversity Comics