2018 - BadComics.it

Aggiornato il 16 dicembre 2018 alle 09:55
Thor 1, copertina di Mike Del Mundo

Un nuovo inizio per il mitico Thor, che, saldamente nelle mani di Jason Aaron, continua la sua epica cavalcata tra una fase e l'altra della Casa delle Idee, sin dal 2012 con il rilancio Marvel NOW!. Seppur privo di Mjolnir, il Figlio di Odino
Gundam RX-78

Non è la prima che in Giappone viene realizzata una statua a grandezza naturale di Mobile Suit Gundam. La prima riproduceva il modello RX-78-2, quello della serie anime originale, capolavoro di Yoshiyuki Tomino e Hajime Yatate. Questa fu poi sostituita

Da diversi anni, nella redazione della casa editrice nipponica Shueisha, c’è una tradizione piuttosto particolare che riguarda Il principe del tennis, manga di Takeshi Konomi, e il cioccolato di San Valentino. Ogni anno viene infatti indetto un
Fantomius vol. 6, copertina di Marco Gervasio

A inizio 2018, ci chiedevamo quanto avremmo dovuto attendere per poter leggere un nuovo volume dedicato a Fantomius, visto che non sembravano esserci avventure inedite all'orizzonte. Quest'estate, il Ladro Gentiluomo è tornato sulle pagine di Topolino e,
Eat, copertina di Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri

Eat. Si legge "it". Non ci sono giochi di parole con i cinghiali o i maiali nel titolo del nuovo fumetto di Zannablù, ma un riferimento alla grande passione del suino peloso più divertente del Fumetto italiano: il cibo. Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri
Invincible vol. 25: La fine di tutto - parte 2, copertina di Ryan Ottley

Annunciata nell’estate del 2016, arriva in Italia la conclusione di Invincible, serie Image Comics/Skybound creata da Robert Kirkman e Cory Walker ormai quindici anni fa. Affiancato ben presto dal disegnatore Ryan Ottley, lo scrittore di Richmond
Fantastici Quattro 1, copertina di Esad Ribic

Un segnale riporta una scritta nel cielo dopo tanto tempo: Fantastici Quattro. Lo stupore lascia ben presto spazio alla gioia per un ritorno atteso da anni. Tre, per la precisione, quelli trascorsi dalla conclusione della run di James Robinson e Leonard
Stan Lee

Agosto 1968: uno dei personaggi Marvel a cui Stan Lee è più affezionato - paradossalmente non creato da lui - è Silver Surfer. Nella figura dell’araldo cosmico che solca le galassie, il quale si ritrova all’improvviso confinato su un pianeta e