2017 - BadComics.it

Aggiornato il 24 ottobre 2018 alle 06:39
Top 2017

A poche ore dalla fine del 2017, facciamo un bilancio di quanto letto negli ultimi dodici mesi. Come di consueto, quella che trovate qua sotto non è una vera e propria classifica ma una selezione dei cinquanta fumetti che i redattori di BadComics.it
Doom Patrol vol. 1: Un pezzo per volta, copertina di Nick Derington

Doveva essere l’ennesimo ed estenuante turno di notte alla guida dell'ambulanza, e invece la vita della giovane paramedica Casey Brinke ha cominciato a essere segnata da bizzarri eventi: strane segnalazioni dal centro di coordinamento del pronto
The Steams 4, copertina di Giovanni Talami

Quarto appuntamento con The Steams, antologico edito da Noise Press che presenta storie accomunate da un'anima steampunk, genere letterario divenuto ormai un marchio di fabbrica della casa editrice lanciata da Luca Frigerio. È proprio quest'ultimo
Ayako

Ayako è un seinen di Osamu Tezuka, il padre del manga moderno, uscito quarantacinque anni fa sulla rivista Big Comic, edita da Shogakukan. La serie è stata raccolta in tre volumi, proposti in Italia da Hazard Edizioni nel 2004; tuttavia,

Sull'ultimo numero della rivista Dengeki Maoh si è da poco concluso con il centesimo capitolo Spice and Wolf, manga di Keito Koume basato sull'omonima light novel di Isuna Hasekura, distribuito in Giappone da Kadokawa e in Italia da Planet Manga. L’arco
One-Punch Man

Sapersi divertire nel realizzare il proprio lavoro è un grande privilegio che appartiene a molti fumettisti, e tra questi ci sono sicuramente One e Yusuke Murata, rispettivamente scrittore e disegnatore di One-Punch Man, creato dal primo nel 2009
Cavaliere Oscuri III - Razza Suprema 9, copertina di Andy Kubert

Dopo essere stati liberati dalla cupola di vetro in cui erano rinchiusi, i fanatici kandoriani guidati da Quar hanno lanciato un ultimatum agli abitanti della Terra: inginocchiarsi di fronte al loro nuovo dio p morire sotto i colpi del suo esercito. Prima
star rats episodio 3 la vendetta colpisce ancora

Si intitola Ride Jedi chi ride ultimo ed è il colpo di coda di Leo Ortolani per quanto riguarda il 2017, un ultimo regalo ai suoi affezionati lettori prima di lasciarsi alle spalle un anno importante, quello che l'ha visto portare a termine la monumentale