BGEEK 2016

(Palaflorio, Bari, 27-29 maggio)

 

È INIZIATA OGGI AL PALAFLORIO LA FIERA DEL FUMETTO PIÙ GRANDE DI PUGLIA

DECARO: «VOI, DEI CAVALIERI JEDI»

GRANDE AFFLUENZA NELLE PRIME ORE DI APERTURA

DOMANI ATTESI GABRIELE MAINETTI, IMMANUEL CASTO E ROBERTO RECCHIONI. DOMENICA I MATES.

BGeek 2016

 

27-29 maggio 2016

Palaflorio (viale Archimede, Bari)

Ingresso a pagamento: abbonamento per le tre giornate 15€  | biglietti giornalieri (3000 al giorno disponibili) 10€

Punto vendita: botteghino del Palaflorio nei giorni dell’evento

Orario padiglione: 10:00-20:00

Orario botteghino: 08:30-20:00

Info: bgeek.it | info@bgeek.it



«Siete dei cavalieri Jedi»: così Antonio Decaro ha salutato il pubblico e gli organizzatori del BGeek 2016, inaugurato oggi al Palaflorio dal sindaco di Bari insieme al vice presidente della Regione Puglia, Alfonsino Pisicchio, l’assessore comunale alle Culture Silvio Maselli e la presidente del I Municipio Micaela Paparella.

BGeek 2016

«Il BGeek ha tutte le caratteristiche per diventare una delle più importanti fiere di settore in Italia – ha proseguito Decaro -. Io me lo auguro con tutto il cuore. 
Perché lo dico da sempre: questi eventi arricchiscono la nostra città e sono ancora più importanti quando nascono dal basso, dalle passioni di chi decide di non restare a guardare, ma di investire tempo e risorse. In bocca al lupo e grazie, soprattutto perché anche quest’anno, tra tutti questi personaggi di fantasia che improvvisamente prendono vita, mi sono sentito un ragazzino emozionato ed estremamente curioso.
BGeek 2016
Come dice Yoda, il maestro Jedi di Star Wars, “Fare o non fare, non c’è provare” e credo che voi abbiate scelto di fare, e ci siate riusciti alla grande, questo fa di voi automaticamente dei cavalieri Jedi».

Inizia così la più grande fiera del fumetto di Puglia, giunta alla sua quinta edizione, che ha registrato già nelle prime ore di apertura una grande affluenza di pubblico, destinata a crescere nei prossimi due giorni. 

BGeek 2016

Domani, sabato 28 maggio, sono attesi al Palaflorio tre degli ospiti di punta di questa edizione: Gabriele Mainetti, Roberto Recchioni e Immanuel Casto.

Gli amanti del fumetto non dovranno lasciarsi scappare alle 11.00 l’incontro con Roberto Recchioni. Romano, classe ’74, sceneggiatore e soggettista per il fumetto e il cinema, illustratore e critico, è definito «la rockstar del fumetto italiano». Ha scritto personaggi iconici come Tex, Diabolik e Topolino; creato John Doe (insieme a Lorenzo Bartoli), Battaglia, Detective Dante, David Murphy: 911, e la serie di Orfani. Da alcuni anni è il direttore di Dylan Dog. Nel programma del BGeek anche la mostra personale di Recchioni con 71 opere in esposizione dal 18 maggio al 18 giugno al Museo Civico di Bari (Strada Sagges, costo 5€).

BGeek 2016

Alle 17.30, invece, torna a Bari Gabriele Mainetti: classe ’76, attore, compositore, produttore, è il regista di «Lo chiamavano Jeeg Robot» con cui ha vinto 7 premi ai David di Donatello 2016.

Alle 18.30 farà tappa al BGeek, unica data in Puglia, il «Pink Tour» di Immanuel Casto, al secolo Manuel Cuni. Conosciuto dai suo fan come «Casto Divo» e «Principe del porngroove», è un cantautore chiacchieratissimo che fa della provocazione il suo marchio di fabbrica, nel 2015 è uscito con il suo ultimo lavoro «The pink album».
BGeek 2016

Proseguirà il suo live painting Solo: pittore e street artist – uno dei più influenti in Italia -, la cui produzione varia dalle opere su tela (esposte in diverse gallerie in giro per il mondo) alla produzione sui muri, realizzati nei quartieri di periferia. E così, dalla mostra al Macro di Roma curata da Achille Bonito Oliva dal titolo «Tracks», alle gallerie di Parigi, Praga, Berlino, Miami e Londra, dai muri di Prima Valle a Roma, ai poster nelle zone disagiate di Rio de Janeiro e Los Angeles. Lavora anche come scenografo per il cinema, agevolato dall’immaginario fantastico nel quale vive. Ultimo, in ordine di tempo, il lavoro sul set del blockbuster «Zoolander 2».

BGeek 2016

Nello stand BGeek proseguirà il firma copie e il live sketch con alcuni dei più famosi fumettisti italiani e stranieri come Chie Kutsuwada, LRNZ, Paolo Bacillieri, Giorgio Pontrelli, Daniele Caluri/Emiliano Pagani, Werther Dell’Edera.

BGeek 2016

Ma questo è solo un assaggio di tutto quello che si potrà fare nei 5000mq dell’area espositiva del BGeek nei tre giorni di Fiera: dai tornei di videogiochi ai firma-copie con gli autori più influenti del mondo del fumetto, passando per i workshop, le gare di cosplay, i concerti. E poi ancora ospiti come la cosplayer turca di fama mondiale Anzujamu e Giuseppe Cristiano storyboard internazionale che ha lavorato per serie televisive come CSI e Six Feet Under.

Il programma completo è disponibile sul sito www.bgeek.it

BGeek 2016

BGeek 2016

BGeek 2016

BGeek 2016