Zio Paperone e la ricerca di Kalevala (Quest For Kalevala), del 1999, potrebbe far porre alcune domande agli appassionati italiani fin dal titolo. Nel nostro Paese, infatti, è ben poco noto il Kalevala, poema epico nazionale finlandese al centro di questa avventura di Don Rosa.

Raccolto per iscritto a metà ‘800 dal filologo Elias Lönnrot, il Kalevala, letteralmente “Terra di Kaleva”, è la raccolta dei canti dei bardi finnici, che ancora due secoli fa narravano le gesta degli eroi mitici della nazione nordica.

Zio Paperone e la ricerca di Kalevala

Come raccontato dallo stesso Don Rosa, la Finlandia è il paese in cui, più di ogni altro al mondo, i Paperi sono popolari. I Paperi e il Kalevala. In quest’ordine. Un fan suggerì all’autore di combinare i due elementi, azione che gli sarebbe valsa, a suo dire, “la presidenza della Finlandia”. E se il Nostro non è arrivato a ricoprire il ruolo di Capo di Stato finnico, la creazione di Zio Paperone e la ricerca di Kalevala gli è valsa l’apparizione in vari talk show e sulle prime pagine di giornali.

Cosa lega il Papero più ricco del mondo al poema epico finnico? È presto detto: il Sampo un artefatto presente nel Kalevala in grado di produrre, dal nulla, sale, grano e… oro! Come dice lo stesso Paperone, un oggetto che supera in efficienza la Pietra Filosofale (trovata nell’avventura barksiana) in quanto non richiede nemmeno della materia prima da trasformare.

Zio Paperone e la ricerca di Kalevala

Per l’occasione, Rosa mette in scena un cast parecchio ampio, facendo apparire oltre a Paperone e ai quattro nipoti, anche Archimede e Amelia, sfruttando le analogie tra i due personaggi barksiani e Ilmarinen, il fabbro che ha forgiato il Sampo, e Louhi, la strega che se ne vuole impossessare.

Zio Paperone e la ricerca di Kalevala

La lunga avventura (34 pagine) ci porta dalle ambientazioni sovrannaturali alla città di Helsinki, unendo magistralmente umorismo e tematiche più difficili. Esemplare, in questo caso, è il divertentissimo confronto tra Paperino e la Morte.

Zio Paperone e la ricerca di Kalevala

Ovviamente, come per la già citata Pietra Filosofale, Zio Paperone non potrà tenere per sé qualcosa in grado di generare ricchezza dal nulla (o quasi) e che vanificherebbe ogni futura caccia al tesoro. Ma questa volta avrà la consolazione di portare a casa un ricordo per la sua stanza dei trofei.

Zio Paperone e la ricerca di Kalevala

 

D.U.C.K. HUNT

L’omaggio all’Uomo dei Paperi si trova nella vignetta d’apertura, sull’elsa della spada su cui campeggia il titolo della storia.

 

D.U.C.K. HUNT L’omaggio all’Uomo dei Paperi si trova nella vignetta d’apertura, nel coperchio del baule di Zio Paperone. È inoltre presente anche nella copertina dedicata, sotto lo zoccolo del cavallo.

CHRONO DON ROSA: