La terza storia donrosiana è un’altra ten-page che va ad aprire il divertente filone delle storie costruite sulle gag, nonché la prima delle avventure (relativamente rare) prive della presenza di Zio Paperone, risaputamente il personaggio preferito dell’autore.

Rosa costruisce la trama sulla presunta infallibilità del Manuale delle Giovani Marmotte.
I nipotini, infatti, sono diretti nel bosco per osservare a fauna locale e riconoscere le specie tramite il portentoso libretto. Paperino, punto sull’orgoglio in quanto ex Little Booneheads – un corpo scout avversario delle GM – sfida i nipoti, convinto che il Manuale non darà loro tutte le risposte che cercano; inoltre, ovviamente, non accetterà un’eventuale sconfitta e si ingegna per camuffare gli animali presi in prestito dalla vicina fattoria di Nonna Papera (insieme a Ciccio, qui alla sua prima apparizione donrosiana) nel vano tentativo di scoraggiare Qui, Quo e Qua.

Paperino e il serraglio mitologico

Con la sua solita sfortuna, per quanto il papero si impegni nel creare i più astrusi esempi di fauna, i nipotini sono sempre in grado di trovare una corrispondenza nel portentoso Manuale, e a poco serve fargli notare che sono nel capitolo “Animali mitologici”; una volta hanno catturato un unicorno per Zio Paperone, gli rispondono loro, e l’animale in questione, di cui hanno provato l’esistenza, è riportato anch’esso nel capitolo della fauna mitica.

Il lettore più esperto non potrà non riconoscere il rifermento alla barksiana Trail of the Unicorn (Paperino e il sentiero dell’Unicorno), del 1950.

La storia prosegue con un Paperino che si affaccenda sempre più disperatamente nella speranza di cogliere in fallo i nipotini e il loro Manuale. Non ha senso descrivere le divertentissime assurdità che Don Rosa fa mettere in campo al papero, a cui – ovviamente – la situazione finirà per sfuggire di mano. Rimandiamo quindi ad una lettura della storia, sicuri che saprà strappare più di un sorriso!

D.U.C.K. HUNT

Paperino e il serraglio mitologico rappresenta uno di quei rari casi in cui è assente la dedica all’Uomo dei Paperi.

Paperino e il serraglio

CHRONO DON ROSA