Due dei personaggi meno affidabili della Marvel si incontreranno presto in una storia che li vede complici e, contemporaneamente, avversari di una sordida vicenda di truffe e raggiri. Ben Acker e Ben Blacker scriveranno Deadpool vs. Gambit per le matite di Danilo Beyruth.

Ecco cos’hanno avuto da dire gli autori sull’argomento.

 

Acker – La storia è un punto di vista molto divertente da cui osservare l’Universo Marvel e due personaggi che certamente sono super, ma non necessariamente degli eroi. Deadpool e Gambit non sono gente da grandi responsabilità derivanti da grandi poteri, sono abituati a pensare soprattutto a loro stessi.

Blacker – Credo siano interessanti proprio perché, a differenza di quel che accade con un personaggio come Spider-Man, i lettori non sanno mai che cosa aspettarsi da loro, non è dato sapere se faranno o meno la “cosa giusta”. La loro morale è fumosa. Sono certamente dei buoni, ma solo perché sono un po’ meglio dei cattivi.

 

Due personaggi del genere sono giustamente difficili da far cooperare, anche se per un breve tempo. La chiave centrale della miniserie è stata proprio questa per gli omonimi sceneggiatori.

 

Blacker – Siamo andati in cerca del minimo comun denomDeadpool Vs. Gambit #1, copertina di Kevin Wadainatore tra Gambit, Deadpool e una storia di truffe. Lo abbiamo trovato nel tema della fiducia. Una volta identificato e compreso che il rapporto tra i due non può che essere teso proprio per l’incertezza su quanto l’uno possa fidarsi dell’altro, il processo di scrittura è diventato un divertimento. Con una base di partenza del genere si possono fare un sacco di cose interessanti.

Acker – Danilo Beyruth è stato grandioso. Avevamo bisogno di qualcuno che ci aiutasse a bilanciare la comicità implicita di Deadpool e Gambit con l’azione di un fumetto come questo, che ne è decisamente pieno, e contemporaneamente anche con la componente emotiva e le atmosfere narrative tipiche di una buona storia di raggiri e truffe.

Blacker – Danilo ha grande comprensione del linguaggio del corpoe della loro recitazione. Spesso è difficile comunicare ai lettori emozioni sottili e nascoste da personaggi abituati a dissimularle. Grazie ai disegni di Danilo, riesci a intuire come si sentono anche sotto le loro maschere, semplicemente dalla loro posa.

 

Aspettiamoci piccoli e grandi ospiti. Nel campo dei villain troviamo la Volpe, anziano ladro un tempo personaggio ricorrente nelle storie Marvel, qui la mente dietro all’operazione in cui Wade e il Cajun sono coinvolti. Tra i volti più noti vedremo Spider-Man e Daredevil. Ma ci saranno diversi cammei di alcuni dei personaggi più bizzarri dell’Universo Marvel.

 

Acker – C’è un altro personaggio che abbiamo ripescato dal dimenticatoio delle storie per ripulirlo e renderlo più splendente che mai. Forse molti di voi non lo conosceranno, ma quando avremo finito con lui ne sentirete decisamente parlare.

 

Deadpool vs. Gambit #1 uscirà a giugno negli Stati Uniti. Con due protagonisti così amati e i cui film escono a distanza piuttosto ravvicinata, siamo certi che la mini riscuoterà una buona fetta di attenzione da parte del pubblico.

 

 

Fonte: Marvel