Star Wars: Jedi – Yoda

One-shot

Data di pubblicazione: 2004

Autore: Jeremy Barlow

Disegnatore: Hoon

Colori: Hoon

Copertina: Hoon

 

Star-Wars Jedi - YodaTra le varie monografie dedicate ai maestri Jedi de L’Attacco dei Cloni che Dark Horse pubblica negli anni 2003 e 2004, forse quella del Maestro Yoda è la più delicata da trattare. Dopotutto, la figura del venerabile Maestro verde spicca per la sua assenza dalle produzioni dell’universo espanso: vuoi perché è una delle figure nei cui confronti Lucas è particolarmente protettivo, vuoi perché buona parte del suo fascino sta nel non conoscere a fondo il suo pensiero e la sua storia (basti pensare che quasi quarant’anni dopo, la razza di Yoda non ha ancora un nome o un background), nessun fumetto o romanzo ha mai trattato Yoda da protagonista.

La Dark Horse corregge parzialmente il tiro con questo one-shot, che tuttavia non fa luce su grandi eventi o elementi essenziali del passato del maestro, ma si limita a narrare una storia che lo vede scendere in campo personalmente sul fronte delle onnipresenti Guerre dei Cloni. Lo scenario che Yoda deve affrontare è complicato: uno dei pianeti che si sta schierando dalla parte dei Separatisti è governato da un suo amico di vecchia data, Re Alaric, che Yoda ha sempre considerato saggio e ragionevole. Onde evitare l’escalation de conflitto e impedire la secessione, il piccolo maestro si reca sul posto nella speranza che la diplomazia e l’amicizia riescano là dove la forza delle armi sta fallendo.

È una storia molto anomala e complessa quella che segue, a tratti struggente, ma soprattutto è una storia cupa: tutto si risolve nel peggiore dei modi, su ogni fronte possibile. Certo, parte della colpa è da attribuirsi ai soliti politici corrotti che tramano per fomentare il conflitto, ma è davvero insolito vedere quello che è probabilmente il simbolo più amato e autorevole della Forza e dei Jedi immerso in una tale oscurità senza speranza di riscatto: la sua amicizia con il re giunge a una tragica conclusione, il padawan che accompagnava Yoda muore tra le sue braccia maledicendo il suo ostinato attaccamento alle antiche usanze e il pianeta finisce nelle schiere dei Separatisti, proprio ciò che si tentava di evitare in primo luogo.

Un lato positivo in questa storia funerea c’è: lo Yoda che emerge da questi eventi è uno Yoda pensoso, riflessivo e critico nei confronti di tutto lo scenario delle Guerre dei Cloni e dell’autorevolezza della Repubblica, uno Yoda che suona molto più vero e sentito del piccolo bellicoso guerriero che scende in battaglia con animosità senza troppe remore negli Episodi II e III. È forse un tentativo dell’autore Jeremy Harlow di renderlo più vicino alla figura meditativa e distaccata che poi conosceremo nella trilogia classica, e non è affatto una cattiva caratterizzazione.

Resta il problema che una storia in cui l’oscurità trionfa in modo così totale sulla luce mal si addice a una storia su Yoda: la speranza che di tutti i maestri, almeno lui riuscisse a trovare una chiave di decifrazione per l’enigma apparentemente insolubile dello scenario di partenza era comprensibile. Vedere lo stesso Yoda sconfitto dalle tragiche circostanze delle Guerre dei Cloni dà da pensare. Forse non è la storia su Yoda che speravamo, pur restando una bella storia. Ma la vera protagonista di tutta la vicenda è appunto la guerra, che si rivela più forte anche del maestro Jedi più saggio. Una scelta narrativa coraggiosa, che probabilmente ha fatto discutere, ma che regale comunque un ulteriore tassello profondo a una linea narrativa spesso tormentata come quella dei prequel.

 

Equilibrio della Forza

 Lato Chiaro

Uno Yoda riflessivo, saggio, e spesso anche umano, toccato personalmente nella sua amicizia personale con il re e nel suo rapporto, forse non così sereno come si credeva, con le nuove generazioni di Jedi. Forse non siamo mai stati così vicini al piccolo Maestro Jedi come in questa storia, e questo è un bene.

 

Lato Oscuro

Le premesse della storia lascerebbero credere che la saggezza e la lungimiranza di Yoda possano trovare una soluzione al dilemma politico e militare di Re Alaric. Così non è, e vedere il protagonista travolto dagli sviluppi degli eventi proprio come qualsiasi altro Jedi procura sì emozioni forti, ma lascia l’amaro in bocca.

 

Giudizio Finale

Una bella storia delle Guerre dei Cloni, forse più rappresentativa delle atmosfere di guerra e delle problematiche dei Jedi che non del protagonista in sé, che comunque acquista spessore e umanità. A patto di accettare che la vicenda si concluderà con una tragedia annunciata, Yoda è una bella aggiunta da includere nella propria biblioteca stellare.

 

Chrono Star Wars #48: Mace Windu

Chrono Star Wars #47: Jedi – Dooku

Chrono Star Wars #46: The Bounty Hunters

Chrono Star Wars #45: Crossbones

Chrono Star Wars #44: Star Wars Republic – prima parte

Chrono Star Wars #43: Qui-Gon & Obi-Wan: Last Stand on Ord Mantell

Chrono Star Wars #42: Qui-Gon & Obi-Wan: The Aurorient Express

Chrono Star Wars #41: Jedi Council: Acts of War

Chrono Star Wars #40: Union

Chrono Star Wars #39: Star Wars Infinities: Return of the Jedi

Chrono Star Wars #38: Star Wars: Obsession

Chrono Star Wars #37: Jango Fett: Open Seasons

Chrono Star Wars #36: Star Wars Infinities: The Empire Strikes Back

Chrono Star Wars #35: Star Wars Tales

Chrono Star Wars #34: Tag & Bink

Chrono Star Wars #33: Star Wars Infinities: A New Hope

Chrono Star Wars #32: Mara Jade, by the Emperor’s Hand

Chrono Star Wars #31: Han Solo at Stars’ End

Chrono Star Wars #30: Han Solo at Stars’ End

Chrono Star Wars #29: Crimson Empire II

Chrono Star Wars #28: Jedi vs Sith

Chrono Star Wars #27: Underworld

Chrono Star Wars #26: Chewbacca

Chrono Star Wars #25: Darth Maul

Chrono Star Wars #24: Vader’s Quest

Chrono Star Wars #23: Jedi Academy – Leviathan

Chrono Star Wars #22: Tales of the Jedi – Redemption

Chrono Star Wars #21: Shadows of the Empire Evolution

Chrono Star Wars #20: Boba Fett – Enemy of the Empire

Chrono Star Wars #19: Dark Force Rising / The Last Command

Chrono Star Wars #18: Crimson Empire

Chrono Star Wars #17: Fall of the Sith Empire

Chrono Star Wars #16: The Golden Age of the Sith

Chrono Star Wars #15: Shadows of the Empire

Chrono Star Wars # 14: Rogue Squadron

Chrono Star Wars #13: Splinter of the Mind’s Eye

Chrono Star Wars #12: Empire’s End

Chrono Star Wars # 11: Heir to the Empire

Chrono Star Wars #10: Boba Fett

Chrono Star Wars #9: River of Chaos

Chrono Star Wars #8: The Sith War

Chrono Star Wars #7: Jabba the Hutt

Chrono Star Wars #6: Dark Lords of the Sith

Chrono Star Wars #5: Droids 

Chrono Star Wars #4: Dark Empire II

Chrono Star Wars #3: Classic Star Wars

Chrono Star Wars #2: Tales of the Jedi

Chrono Star Wars #1: Dark Empire

 

 

Si ringrazia  lo Star Wars Club Perugia per la collaborazione